LOGO2020OK
 ISTITUTO D'ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE "ARCHIMEDE"
TARANTO
ISTITUTO  PROFESSIONALE  E  TECNICO
Via Lago Trasimeno, 10 - Tel. 099.7762730

orientamento 22 23

olicyber

L’alunno Marco Petruzzi, frequentante la V A Informatica presso la sede Falanto dell’Istituto Archimede, ha superato il test di ammissione al programma di formazione OliCyber.IT - Olimpiadi Italiane di Cybersecurity (https://olicyber.it/. Lo studente frequenterà, quindi, per otto settimane un corso di preparazione mirato alla partecipazione, il 12 giugno prossimo, alla prima Olimpiade italiana del settore.

OliCyber è un programma di valorizzazione delle eccellenze, organizzato dal Laboratorio Nazionale di Cybersecurity del CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l'Informatica) ed è mirato ad avvicinare gli istituti superiori di secondo grado italiani alla sicurezza informatica sia in chiave di consapevolezza personale sia per aiutare i giovani più talentuosi a orientarsi nel mercato del settore.

L’iniziativa si inserisce nell’Indirizzo Operativo n. 3 del “Piano Nazionale per la Protezione Cibernetica e la Sicurezza Informatica”, guidato dal Sistema di Informazione per la Sicurezza della Repubblica - Dipartimento delle informazioni per la sicurezza (DIS) della Presidenza del Consiglio dei Ministri, è supportato dal Sistema di Informazione per la Sicurezza della Repubblica, Presidenza del Consiglio dei Ministri, ed ha il patrocinio del Ministero della Difesa.

Il programma coinvolge gli studenti di tutti gli istituti superiori di secondo grado, indipendentemente dall’anno frequentato, con specifica attenzione al superamento della divisione tra ragazzi e ragazze nel settore, e si avvale dell'esperienza e degli strumenti messi a punto nell'ambito del programma CyberChallenge.IT, a sua volta organizzato dal Laboratorio Nazionale di Cybersecurity. I partecipanti avranno l'opportunità di approfondire le materie scientifiche legate al mondo della sicurezza informatica, conoscerne le opportunità professionali e sviluppare propri percorsi individuali che si inseriscono potenzialmente in uno dei settori in più rapida espansione del mondo iperconnesso. Il tutto attraverso un approccio legato alla gamification che si traduce nella partecipazione a competizioni in arene virtuali che simulano scenari di reti e ambienti reali. Il modello proposto è unico nel suo genere nel panorama internazionale e prevede, infatti, non solo il ricorso al gaming come strumento di attrazione per i giovani, ma anche un significativo percorso formativo multidisciplinare, coprendo aspetti tecnici, scientifici ed etici delle tematiche connesse alla sicurezza informatica.

 

 

pubblicità legale

ptof1

amministrazione trasparente

rav

privacy

pdm

sicurezza1

rendicontazione

pon completo1

didattica distanza1

PNSD2

scuolanext famiglie1

erasmus logo1

CERTIFICAZIONI

sindacale

pcto piccolo

logoqualita2

inclusione