LOGO2020OK
 ISTITUTO D'ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE "ARCHIMEDE"
TARANTO
ISTITUTO  PROFESSIONALE  E  TECNICO
Via Lago Trasimeno, 10 - Tel. 099.7762730

inclusione1

L’Istituto  persegue da sempre il proprio percorso di crescita professionale ed umana volto al miglioramento della qualità dell’Inclusione  degli alunni con Bisogni Educativi Speciali (alunni con BES ai sensi L. 104/92, alunni con DSA ai sensi L. 170/10, alunni con BES dell’area dello Svantaggio D.M. 27/12/12).

L’azione educativo – didattica dei docenti è caratterizzata dall’adozione di modalità operative volte a rimuovere/arginare gli ostacoli all’apprendimento e alla partecipazione in ogni aspetto della vita scolastica. Ciò si realizza ponendo particolare attenzione alla cura dell’organizzazione del gruppo - classe, in modo che tutti gli alunni vengano valorizzati e al coordinamento di tutte le forme di sostegno (risorse umane, risorse economiche, mezzi e strumenti, alunni, genitori e comunità del territorio in cui sono situati i tre plessi: sede centrale, plesso Costa e sede I.T.I. Falanto  - Talsano).

Le politiche di Inclusione scolastica dell’Istituto sono orientate a rendere le proprie strutture fisicamente accessibili a tutte le persone e a ridurre gli ostacoli all’apprendimento e alla partecipazione di tutti gli alunni sia nel contesto scolastico che extrascolastico. Gli allievi vengono coinvolti nelle attività progettuali curricolari ed extracurricolari, nei progetti di alternanza scuola – lavoro previsti per il gruppo classe. Per gli allievi con maggiori difficoltà si realizzano specifici percorsi di alternanza scuola - lavoro presso piccole aziende del territorio.

Nel corso dell’a.s. 2019/20 nell’ambito del progetto PON “Impariamo Innovandoci 2” è stato realizzato uno specifico modulo “Scienze Integrate Facili”, dedicato all’inclusione, nell’ambito del quale sono stati coinvolti numerosi alunni con BES. Il Modulo è stato articolato in attività laboratoriali presso il laboratorio di Informatica, alternate a n. 4 visite di istruzione finalizzate a far conoscere e valorizzare i beni culturali ed ambientali del proprio territorio e le realtà produttive del settore agroalimentare. Le attività formative, afferenti al modulo PON, hanno consentito di sviluppare negli alunni BES, maggiori capacità di osservare e descrivere fenomeni e situazioni della realtà naturale ed artificiale e di sostenere lo sviluppo di competenze comunicative e relazionali. Gli alunni hanno sviluppato, maggiore consapevolezza di sé, maggiori competenze nella gestione delle proprie emozioni e nella relazione con l’altro. Durante le uscite didattiche, gli alunni hanno stabilito relazioni efficaci nel gruppo dei pari, sviluppando maggiormente le autonomie personali e sociali in ambienti di vita extrascolastici. La rimozione di tutti gli ostacoli all’attività e alla partecipazione, ha consentito ad un alunno con disabilità motoria, di sperimentare l’allegria dello stare insieme e di partecipare con i propri compagni, alla scoperta/esplorazione del proprio territorio e allo studio di fenomeni e processi in situazioni reali.

inclusione

pubblicità legale

ptof1

amministrazione trasparente

rav

privacy

pdm

sicurezza1

rendicontazione

pon completo1

didattica distanza1

PNSD

scuolanext famiglie1

erasmus logo1

CERTIFICAZIONI

sindacale

pcto piccolo

logoqualita2

inclusione